Cronaca
Viene colpito da un infarto sul lido: lo soccorre il titolare munito di defibrillatore
mercoledì 8 maggio 2019

L’episodio è avvenuto al Lido Sorgente di Torre dell’Orso: le condizioni dell’uomo sono monitorate al “Fazzi”.

È stato colpito da un infarto mentre si trovava sul lido l’uomo trasferito al “Vito Fazzi” di Lecce: le sue condizioni sono monitorate nel reparto di Cardiologia ed Emodinamica dell’ospedale e appaiono stabilizzate ma sotto osservazione medica nella concreta speranza che possano migliorare. La prognosi, al momento, resta riservata.

L’uomo, un 65enne, è stato interessato da un arresto cardiaco avvenuto nella mattinata al “Lido Sorgente” di Torre dell’Orso, marina di Melendugno: è stato tempestivo, in attesa dell’arrivo del 118, l’intervento del titolare della struttura, che ha immediatamente soccorso l’uomo con l’utilizzo del defibrillatore. Quando sono arrivati i sanitari, quest’ultimi hanno continuato la rianimazione dell’uomo, avviando il trasferimento in ospedale.

Non è la prima volta che il titolare si è trovato in una situazione simile: due anni fa, sempre nel suo lido, un altro infarto aveva colpito un cliente, e grazie al tempestivo intervento con defibrillatore, l’uomo era stato salvato.